Lavoro, Papa: Coniugare flessibilità con dignità umana

Strasburgo (Francia), 25 nov. (LaPresse) - Bisogna "reperire nuovi modi per coniugare la flessibilità del mercato con le necessità di stabilità e certezza delle prospettive lavorative, indispensabili per lo sviluppo umano dei lavoratori". Così papa Francesco intervenendo all'Europarlamento a Strasburgo. Per il Pontefice, quindi, bisogna "favorire un adeguato contesto sociale, che non punti allo sfruttamento delle persone, ma a garantire, attraverso il lavoro, la possibilità di costruire una famiglia e di educare i figli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata