Lanciati primi due satelliti Galileo, sistema navigazione Ue-Esa

Kourou (Guyana francese), 21 ott. (LaPresse/AP) - I primi due satelliti del sistema di navigazione europeo Galileo sono stati lanciati nello spazio, a bordo di un razzo russo Soyuz. Nel vettore sono stati caricati i primi due dei 30 satelliti che formeranno la rete di posizionamento europea. Il progetto, rinviato per anni, intende essere il principale concorrente del sistema americano Gps. Quello di oggi in Guyana francese è stato un lancio particolare anche perché è stato il primo per un Soyuz da uno spazioporto fuori dai confini russi. Il razzo rilascerà in orbita il Galileo Iov-1 Pfm e il Fm2 durante una missione della durata di quattro ore, al termine delle quali i satelliti inizieranno a girare intorno alla Terra in due direzioni opposte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata