La Nasa lancia il suo disco volante: un giorno porterà l'uomo su Marte

Kauai (Hawaii), 9 giu. (LaPresse/EFE) - La Nasa ha lanciato il suo 'disco volante' con il quale si spera un giorno di portare l'uomo su Marte. Il disco volante, il cui nome tecnico è deceleratore supersonico a bassa densità, è partito dall'isola hawaiana di Kauai, attaccato a un pallone gigante, una settimana dopo rispetto alla data prefissata, a causa di un'ondata di maltempo che si era abbattuta in quella zona. La missione Nasa mira a sviluppare i sistemi necessari per aumentare i carichi che possono essere trasportati su Marte al fine di portare sul pianeta rosso un giorno anche l'uomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata