La Mecca, sventato attentato suicida alla Grande Moschea
Il kamikaze circondato dalla polizia si fa saltare: diversi feriti

Un attentatore suicida che stava progettando un attacco alla Grande Moschea alla Mecca è stato scoperto dalla polizia che ha circondato la casa in cui si nascondeva. L'uomo si è quindi fatto saltare in aria, provocando diversi feriti. Lo ha comunicato il ministro degli Interni dell'Arabia Saudita all'emittente Al Arabiya. Le forze di sicurezza hannoa anche arrestato cinque militanti estremisti, tra cui una donna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata