L'austerity di Putin: Niente vacanze di Capodanno per il governo russo

Mosca (Russia), 25 dic. (LaPresse/AP) - Il presidente russo Vladimir Putin ha annullato le vacanze per il nuovo anno dei ministri del governo a causa della crisi economica in corso. Putin ha detto durante una riunione del governo trasmessa in televisione che i ministri "non possono permettersi" di andare in vacanza. I dipendenti delle aziende nel Paese hanno diritto alle vacanze dal 1 al 12 gennaio, quando i russi celebrano il nuovo anno, la festa principale in Russia, e i cristiani ortodossi festeggiano il Natale il 7 gennaio.

L'economia russa, colpita dal bassi prezzi del petrolio e dalle sanzioni occidentali, dovrebbe entrare in recessione il prossimo anno per la prima volta dopo sei anni, con il rublo che adesso è a meno della metà del suo valore. Il premier Dmitry Medvedev ha detto ai ministri del governo che si aspetta che tengano la situazione sotto controllo anche durante le vacanze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata