Kim Jong Nam, la Malesia dà l'ok a consegna corpo alla Nord Corea
Pyongyang ha dato l'autorizzazione affinché nove malesi trattenuti nel Paese possano rientrare a Kuala Lumpur

Il governo della Malesia ha annunciato di avere autorizzato la restituzione alla Corea del Nord del corpo di Kim Jong Nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong Un ucciso all'aeroporto di Kuala Lumpur lo scorso 13 febbraio.

Il premier malese, Najib Razak, non ha precisato a chi verrà consegnato il corpo, ma ha rivelato che le autorità nordcoreane hanno dato la loro autorizzazione affinché i nove malesi trattenuti nel Paese da febbraio possano rientrare in Malesia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata