Khashoggi, Turchia: "Omicidio politico e pianificato"

Il presidente Erdogan ricostruisce la morte di Jamal Khashoggi. "E' stato ucciso in maniera selvaggia, il suo è un delitto politico e pianificato", denuncia il leader turco in un lungo discorso in Parlamento sul caso del giornalista dissidente saudita sparito nel consolato di Riad a Istanbul. Erdogan chiede un'indagine indipendente e internazionale sulla vicenda mentre fonti dell'intelligence di Ankara rivelano: il consigliere del principe ereditario saudita ordinò l'omicidio via Skype. Secondo altre fonti di stampa, parti del corpo di Khashoggi sarebbero state ritrovate nel giardino della casa del console generale di Riad a Istanbul.