Italia e Spagna sequestrano 3.300 kg hashish: 19 arresti
Sgominata una banda criminale. Valore del carico 1,98 milioni di dollari

La polizia italiana e quella spagnola hanno sequestrato 3.300 chilogrammi di hashish, per un valore di 1,98 milioni di dollari, su una barca al largo della costa italiana e hanno arrestato 19 membri polacchi di una rete di traffico internazionale di droga. Lo riferisce la polizia spagnola, spiegando che si è trattato di un'operazione congiunta della polizia di Spagna, Polonia, Italia e Regno Unito, coordinata dall'Europol.

È stata presa di mira un'organizzazione che era basata nella provincia spagnola di Granada e trafficava droga fra Marocco ed Europa. I 19 arrestati appartenevano a uno dei quattro principali gruppi criminali della Polonia, che secondo la polizia era coinvolto in omicidi, furti ed estorsioni; tra i fermati, secondo la polizia spagnola, c'è il leader del gruppo.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata