Israele, sondaggi: Netanyahu verso vittoria in elezioni anticipate

Gerusalemme, 11 ott. (LaPresse/AP) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu dovrebbe vincere senza problemi le prossime elezioni anticipate. È quanto emerge dai sondaggi condotti dai quotidiani israeliani Maariv e Haaretz. Il partito di Netanyahu, Likud, dovrebbe infatti mantenere una posizione forte nel Parlamento, ottenendo 29 seggi. Secondo il sondaggio di Haaretz, il 57% degli elettori preferisce che Netanyahu rimanga premier. Se l'ex ministro degli Esteri Tzipi Livni si candidasse, ha rivelato lo studio, diventerebbe il rivale più serio di Netanyahu, ma in ogni caso soltanto il 28% degli elettori sostiene la sua candidatura a premier. Alcuni consiglieri dell'ex primo ministro Ehud Olmert hanno suggerito che quest'ultimo sta valutando la possibilità di ritornare in politica, ma secondo i due sondaggi non sarebbe comunque in grado di sconfiggere il leader di Likud.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata