Israele, scoperto tesoro dell'epoca di Alessandro Magno

Gerusalemme, 9 mar. (LaPresse/Xinhua) - Un piccolo tesoro contenente monete e gioielli dei tempi di Alessandro Magno è stato trovato in una caverna nel nord di Israele. Lo ha riferito l'autorità israeliana per le antichità, precisando che fra gli oggetti ritrovati ci sono monete d'argento che risalgono al periodo in cui Alessandro Magno conquistò la regione alla fine del IV secolo a.C. Del tesoro fanno parte anche alcuni gioielli in bronzo e argento, fra cui orecchini decorati, braccialetti e anelli, che furono apparentemente nascosti nella caverna in un sacchetto di stoffa.

"Gli oggetti di valore potrebbero essere nascosti nella caverna da residenti locali fuggiti durante i disordini seguiti alla morte di Alessandro, un periodo in cui scoppiò la guerra dei diadochi in Israele fra gli eredi di Alessandro", ha fatto sapere l'autorità in una nota. Due settimane fa tre membri del Club speleologico israeliano avevano notato un oggetto scintillante nella caverna e lo avevano segnalato all'autorità per le antichità. Secondo gli archeologi israeliani si tratta di uno dei più importanti ritrovamenti nel nord del Paese negli ultimi anni. Un mese fa almeno duemila monete d'oro antiche erano state scoperte per caso da sommozzatori al largo della costa di Caesarea, a nord di Tel Aviv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata