Israele rimanda attacco a Gaza, Egitto può mediare fino a mezzanotte

Gaza City (Striscia di Gaza), 1 nov. (LaPresse/AP) - Israele ha in programma di estendere le operazioni militari contro la Striscia di Gaza, ma ha acconsentito a ritardare l'attacco e ha dato tempo all'Egitto fino alla mezzanotte di oggi per provare a raggiungere un accordo di cessate il fuoco informale fra le parti. Lo riferisce una fonte ufficiale egiziana, che preferisce rimanere anonima. L'obiettivo della mediazione egiziana sarebbe quello di convincere i militanti palestinesi a fermare i lanci di razzi verso il sud di Israele. Negli ultimi giorni le forze dell'aviazione israeliana hanno preso di mira a Gaza le squadre che lanciano razzi, ma secondo la fonte Israele avrebbe in programma l'estensione delle operazioni militari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata