Israele, piano avanzato per 942 nuove case a Gerusalemme Est

Gerusalemme (Israele), 25 dic. (LaPresse/AP) - Il governo israeliano ha annunciato un piano in fase avanzata per costruire 942 nuove abitazioni a Gerusalemme Est. Il Ministero degli Esteri di Israele ha comunicato che il progetto è già alla fase in cui si chiede agli appaltatori di presentare le offerte per costruire gli insediamenti. Una volta che l'offerta viene approvata può cominciare la costruzione di un edificio. I palestinesi vorrebbero stabilire la propria capitale a Gerusalemme Est e affermano che le costruzioni degli israeliani danneggiano le loro rivendicazioni. Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, sta spingendo sulla costruzioni di nuove case di coloni, per ritorsione contro il riconoscimento de facto di uno Stato palestinese alle Nazioni Unite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata