Israele, Netanyahu: Iran sta preparando nuovo Olocausto
Il premier israeliano: Teheran ridicolizza Shoah

Gerusalemme, 15 mag. (LaPresse) - L'Iran nega la Shoah, la ridicolizza e sta preparando un nuovo Olocausto del popolo ebraico". Sono le parole del premier israeliano Benjamin Netanyahu durante il settimanale Consiglio dei ministri nel suo ufficio a Gerusalemme, secondo quanto riporta il quotidiano Times of Israel. L'attacco di Netanyahu arriva in occasione della gara di caricature sulla Shoah in corso a Teheran a cui partecipano 150 opere provenienti da 50 Paesi.

"Tutti i Paesi del mondo devono prendere posizione e condannare questa gara in modo inequivocabile", ha dichiarato il primo ministro israeliano ribadendo che "il problema di Israele con l'Iran non è solo la sua sovversiva e aggressiva politica nella regione. Ma sono soprattutto i valori su cui si basa la Repubblica islamica". Tra questi, la negazione della Shoah e la preparazione di un nuovo Olocausto, come ricorda il quotidiano israeliano.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata