Israele, Iron Dome intercetta i razzi palestinesi

Riprendono gli attacchi tra Israele e Striscia di Gaza. Decine di razzi sparati dai militanti palestinesi nel Sud di Israele, poi la risposta armata di Tel Aviv. Diversi i morti e feriti, tra cui una bambina di 14 mesi e la madre 37enne, entrambe nella striscia costiera. Nelle immagini, alcuni missili sono intercettati da "Iron Dome", il sistema antiaereo a disposizione dello Stato Ebraico. Altri ordigni hanno invece colpito i sobborghi o sono atterrati in campagna.