Israele, governo approva nuove misure contro carovita

Gerusalemme, 9 ott. (LaPresse/AP) - Il governo israeliano ha approvato con 21 voti favorevoli e otto contrari nuove misure per abbassare il costo della vita, in risposta alle proteste dell'estate. Una commissione nominata dal primo ministro Benjamin Netanyahu ha stilato il piano multimiliardario che prevede educazione gratuita per i bambini, concede agevolazioni fiscali ai genitori, aumenta il numero di case disponibili e taglia la spesa militare. I leader delle proteste hanno detto che le misure non sono sufficienti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata