Israele, Gantz: Nessuna alleanza con partiti arabi

Milano, 12 feb. (LaPresse) - Il leader centrista della coalizione Blu e Bianco Benny Gantz, principale avversario politico di Benjamin Netanyahu ha dichiarato che non ci sarà alcuna alleanza tra il suo partito e la coalizione dei partiti arabi della Lista Unita. Lo riporta il giornale israeliano Haaretz. Gantz ha anche affermato che, se vincerà le prossime elezioni, attuerà il piano di pace per il Medioriente promosso dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata