Israele, camion travolge soldati: 4 morti. Netanyahu: È dell'Isis
Si sospetta un'azione di tipo terroristico: le vittime sono tre donne e un uomo. L'assalitore è un arabo israeliano

Sono quattro le persone morte a Gerusalemme, soldati,  dopo essere state investite da un camion, che ha travolto deliberatamente i pedoni a Gerusalemme. Quindici i feriti. Lo ha riferito Ynet. Le vittime sono tre donne e un uomo. Il camion aveva targa israeliana e l'autista lo ha indirizzato velocemente contro i pedoni in attesa a una fermata di pullman, secondo la polizia. Il "terrorista", ha aggiunto, è stato colpito da spari e neutralizzato. "E' un attacco terroristico", ha dichiarato una portavoce della polizia a Israel Radio, che ha riferito anche che il conducente del veicolo è stato "neutralizzato" dagli spari delle forze di sicurezza. "Conosciamo l'identità dell'assalitore, secondo tutti i segnali è un sostenitore dello Stato islamico". Lo ha dichiarato il premier israeliano, Benjamin Netanyahu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata