Israele bombarda Gaza, è la prima volta dalla tregua di novembre

Roma, 2 apr. (LaPresse) - Israele ha lanciato un attacco aereo sulla Striscia di Gaza, il primo del genere da quando è stato raggiunto un cessate il fuoco dopo le violenze di novembre. Lo riferisce il ministero dell'Interno di Hamas e lo conferma l'attivista Joe Catron, raggiunto telefonicamente a Gaza da LaPresse. "Gli aerei hanno bombardato una zona all'aperto a nord di Gaza e non ci sono feriti", si legge nella nota di Hamas riportata dal quotidiano turco Hurriyet.

L'attivista Joe Catron spiega che i media riferiscono di due differenti attacchi aerei, uno nel nord vicino Beit Lahia e uno nell'est. Dice di non avere personalmente potuto sentire bombardamenti, ma solo il rumore di aviazione militare, e aggiunge che gli attacchi sembrano essersi conclusi e al momento la situazione è tranquilla.

Anche l'attivista Rosa Schiano, sul suo profilo Facebook, riferisce dei bombardamenti citando come fonte una "radio locale". "L'aviazione militare israeliana ha iniziato a bombardare Gaza stasera, attacco aereo su Beit Lahia, nel nord della Striscia di Gaza, e diverse esplosioni si sono sentite nei dintorni di Gaza city", scrive Rosa Schiano. "Le mie mani tremano al pensiero", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata