Islanda, cade in bici: morto 20enne turista italiano
Secondo la polizia ha riportato gravissime ferite alla testa

Un giovane turista ventenne  italiano è morto dopo essere stato trovato privo di sensi in strada nel sud dell'Islanda. E' quanto riporta il quotidiano online Iceland monitor. La Farnesina conferma il decesso. Secondo il giornale locale, il giovane sarebbe morto per le ferite riportate cadendo dalla bici. "Ha subito gravi lesioni alla testa"; ha detto la polizia. Ma sulla dinamica dell'accaduto è ancora tutto da chiarire, tanto che le forze dell'ordine islandesi cercano testimoni che possano aiutare a far luce sulla fine del giovane italiano.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata