Isis, sindacato giornalisti: I 2 reporter tunisini in Libia sono vivi

Tunisi (Tunisia), 8 gen. (LaPresse) - Il presidente del Sindacato nazionale dei giornalisti tunisini (Snjt) Néji Bghouri, contattato telefonicamente dal giornale tunisino Webdo, smentisce la notizia dell'uccisione dei due reporter Sofiane Courabi e Nadhir Guetari scomparsi in Libia lo scorso 8 settembre. "Le nostre fonti, con le quali siamo in contatto da mesi, ci confermano che Sofiane Chourabi e Nadhir Kthari sono attualmente a Derna in buona salute", ha detto Bghouri. Anche l'emittente per la quale lavorano i due reporter scomparsi, First Tv, ha pubblicato un post in cui afferma che "dopo diversi contatti con i ministeri coinvolti, fino a questo momento l'informazione dell'esecuzione dei due giornalisti rapiti in Libia non è confermata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata