Isis, Obama: Minaccia seria, dobbiamo distruggerlo. Turchia ha diritto a difesa

Washington (Usa), 24 nov. (LaPresse) - "Questo gruppo terroristico barbaro, l'Isis, con la sua ideologia assassina è una minaccia seria per tutti noi, non può essere tollerato, va distrutto e dobbiamo farlo assieme. Questa è l'unità di intenti che ci ha portati qui oggi". Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in conferenza stampa a fianco del presidente francese François Hollande.

MAGGIOR COORDINAMENTO. "Abbiamo convenuto che dobbiamo fare di più assieme, continueremo a intensificare il nostro coordinamento" nella lotta contro il terrorismo e lo Stato islamico.

REGISTRO EUROPEO. "L'Europa deve intensificare le misure per contrastare i foreign fighters, faccio appello perché sia applicato l'accordo" sul Pnr, il registro europeo che consentirà la condivisione delle informazioni sui passeggeri delle compagnie aeree.

JET ABBATTUTO, EVITARE ESCALATION. Devono essere prese misure per evitare l'escalation delle tensioni, a seguito dell'abbattimento di un aereo da guerra russo da parte delle forze turche al confine con la Siria. Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti.

TURCHIA HA DIRITTO A DIFESA. La Turchia ha il diritto di difendere il suo territorio e il suo spazio aereo. Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, chiedendo che siano prese le misure necessarie per evitare una escalation delle tensioni dopo che un jet da combattimento russo è stato abbattuto dalla Turchia al confine con la Siria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata