Isis, le forze irachene irrompono nel quartiere ovest di Mosul
Al momento sono in corso scontri tra le forze governative e radicali all'interno di Al Tayaran

Le forza armate irachene hanno fatto irruzione nel quartiere di Al Tayaran, nel sudovest della città di Mosul e vicino all'aeroporto della città. Lo fa sapere in una nota il comandante della polizia federale irachena Shaker Yaudat, spiegando che le unità di polizia stanno avanzando nel primo quartiere residenziale della parte occidentale di Mosul, ancora in mano al gruppo Stato islamico. Al momento sono in corso scontri tra le forze governative e radicali all'interno di Al Tayaran. I militanti dell'Isis stanno cercando di frenare l'avanzamento delle forze irachene con autobombe e attentati suicidi.

Al Tayaran è vicina all'aeroporto di Mosul che ieri è stato riconquistato dalle forze armate irachene, capaci di riprendere anche il controllo della base di Al Gazlani, uno dei principali quartier generali dell'Isis nell'ovest della città. Le forze armate irachene hanno lanciato domenica scorsa un'offensiva nella periferia sudoccidentale di Mosul, dopo aver ripreso il controllo della parte orientale della città a fine novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata