Isis, Labour valuta libertà di voto deputati Gb su raid in Siria

Londra (Regno Unito), 26 nov. (LaPresse/Reuters) - Il Partito laburista britannico valuta di lasciare libertà di voto ai suoi deputati, sul piano del premier David Cameron di condurre raid aerei in Siria. Lo ha affermato il portavoce economico del partito, John McDonnell, parlando a Bbc. Cameron vuole l'assenso del Parlamento per estendere le operazioni dall'Iraq alla Siria. Il premier parlerà oggi ai deputati. McDonnell si è definito "profondamente scettico" su qualsiasi coinvolgimento britannico in Medioriente.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata