Isis, Erdogan: Obama pronto ad azione congiunta a Raqqa
"Dal nostro punto di vista - afferma il presidente turco - non sarebbe un problema"

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, avrebbe lanciato l'idea di un'azione congiunta Turchia-Usa per riprendere la città siriana di Raqqa, ancora in mano allo Stato islamico. Lo ha annunciato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il quale ha spiegato che Ankara è disposta ad appoggiare il progetto. "Obama vuole fare 'alcune cose' insieme, in particolare a Raqqa", ha detto Erdogan al quotidiano Hurriyet.

"Dal nostro punto di vista - ha aggiunto Erdogan - non sarebbe un problema. Abbiamo detto 'Lasciamo che i nostri militari si incontrino e sarà fatto tutto il necessario'". In ogni caso, ha puntualizzato il presidente turco, il coinvolgimento di Ankara dovrà essere definito da "ulteriori colloqui".


Fonte Reuters-Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata