Isis, capo Nato in Europa: Terroristi si infiltrano fra migranti
Lo ha riferito durante una testimonianza davanti alla Commissione Servizi armati del Senato degli Stati Uniti

 Il comandante delle forze Nato in Europa, il generale dell'aviazione Usa Philip Breedlove, ritiene che i terroristi dello Stato islamico si stiano infiltrando fra i rifugiati che cercano di entrare in Europa. Lo ha detto rendendo una testimonianza davanti alla Commissione Servizi armati del Senato degli Stati Uniti. Rispondendo a chi chiedeva se l'Isis continui a infiltrarsi fra i rifugiati ha detto: "Penso che lo stiano facendo oggi". Breedlove ha affermato che lo Stato islamico si sta "diffondendo come un cancro" traendo "vantaggio da percorsi di minore resistenza, minacciando Paesi europei" e Stati Uniti.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata