Isis, al-Abadi: Una volta presa Ramadi riconquisteremo Mossul

Baghdad (Iraq), 25 dic. (LaPresse/Reuters) - Le forze armate dell'Iraq proveranno a riprendere Mossul una volta che avranno sottratto allo Stato islamico il controllo di Ramadi. Lo ha detto il premier dell'Iraq, Haider al-Abadi. L'eventuale ripresa di Mossul da parte delle forze di Baghdad toglierebbe all'Isis il più grande centro sotto il suo controllo fra Iraq e Siria. Le due città si trovano a circa 420 chilometri di distanza l'una dall'altra.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata