Isis, Abe: Compiamo ogni sforzo per liberare prigioniero Goto

Amman (Giordania), 30 gen. (LaPresse/Reuters) - "Stiamo compiendo ogni sforzo per liberare Kenji Goto, raccogliendo e analizzando informazioni e chiedendo la collaborazione della Giordania e di altri Paesi". Lo ha dichiarato il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe, dopo la scadenza dell'ultimatum dei militanti del gruppo Stato islamico per lo scambio del giornalista catturato con una terrorista detenuta in Giordania. Ieri, dopo la scadenza dell'ultimatum al tramonto, Amman ha fatto sapere di avere ancora in custodia la prigioniera, Sajida al-Rishawi, sebbene i terroristi avessero minacciato di uccidere Goto se non fosse stata liberata.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata