Isis, 11 arresti in Bosnia per sospetti legami con terroristi

Sarajevo (Bosnia-Erzegovina), 22 dic. (LaPresse/Reuters) - La polizia della Bosnia ha arrestato 11 persone ed effettuato numerose perquisizioni, nell'ambito di operazioni per la ricerca di sospettati di legami con il gruppo Stato islamico. Le perquisizioni si sono svolte nell'area intorno alla capitale Sarajevo e avevano come obiettivo una quindicina di persone, ha riferito l'ufficio della procura bosniaca. "Finora sono stati arrestati in 13 località 11 individui sospettati di terrorismo, finanziamento di attività terroristiche e reclutamento di combattenti per l'Isis", ha detto una portavoce della direzione di polizia della federazione autonoma bosniaco-croata. "Durante le perquisizioni sono state trovate prove indicanti connessioni con le strutture dell'Isis", si legge invece nel comunicato della procura. Le operazioni sono state eseguite vicino alla caserma in cui a novembre un uomo sparò a due soldati bosniaci uccidendoli, in un apparente attentato terroristico.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata