Isil, voleva arruolarsi insieme a 2 figlie: uomo arrestato in Marocco

Rabat (Marocco), 16 ott. (LaPresse/AP) - Un uomo è stato arrestato in Marocco dopo aver cercato di portare le due figlie in Medioriente per arruolarle nelle fila del gruppo dello Stato islamico. L'uomo, ha riferito l'agenzia di stampa Map citando il ministero dell'Interno marocchino, è stato fermato ieri nell'aeroporto di Casablanca con le bambine, rispettivamente di 2 e 4 anni, entrambe cittadine francesi. La loro madre francese non era presente. Il padre e le bambine erano diretti in Turchia, da dove sarebbero dovuti passare in Siria per unirsi ai militanti dell'ex Isil. Il gruppo sta reclutando donne e intere famiglie per creare uno Stato islamico in Siria e Iraq.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata