Isil, media: Al Qaeda chiede liberazione ostaggio Henning

Londra (Regno Unito), 16 set. (LaPresse) - Al Qaeda ha chiesto ai militanti dello Stato islamico (ex Isil) di rilasciare l'ostaggio britannico Alan Henning, spiegando che era un volontario innocente che ha cercato veramente di aiutare musulmani che soffrono. Lo scrive il quotidiano britannico The independent. I militanti dello Stato islamico hanno affermato che sarà lui il prossimo a essere ucciso, dopo l'ultimo omicidio di David Haines.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata