Isil, da jihadisti minacce di morte a ceo Twitter e suo staff

Washington (Usa), 12 ott. (LaPresse) - Il ceo di Twitter e il suo staff hanno ricevuto minacce di morte dallo Stato islamico (ex Isil) dopo che il sito di microblogging ha bloccato alcuni account del gruppo. Lo ha rivelato lo stesso ceo di Twitter, Dick Costolo, sul palco del New Establishment Summit del Vanity Fair che si è tenuto gli scorsi 8 e 9 ottobre a San Francisco, e lo riferisce lo stesso giornale sul suo sito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata