Isil bombarda Kobani e vicino varco frontiera tra Siria e Turchia

Mursitpinar (Turchia), 10 ott. (LaPresse/AP) - I militanti dello Stato islamico (ex Isil) stanno bombardando un varco di frontiera fra la Siria e la Turchia e diverse zone di Kobani, nel tentativo di prendere il controllo della contesa città siriana. Lo riferiscono il funzionario curdo Idriss Nassan e l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Nassan spiega che la decisione di colpire il varco di frontiera è mirata a evitare che la gente possa entrare o uscire da Kobani. Questa settimana l'Isil ha intensificato la pressione su Kobani per la prima volta da quando ha lanciato l'offensiva nell'area a metà settembre. Secondo le stime degli attivisti, nei combattimenti per il controllo di Kobani sono morte oltre 500 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata