Isil, attivisti: Militanti accerchiano Kobani, nella notte raid Usa

Beirut (Libano), 2 ott. (LaPresse/AP) - I militanti dello Stato islamico (ex Isil) stanno ormai accerchiando la città di Kobani (Ayn Arab in arabo), lungo il confine tra Turchia e Siria, e si stanno preparando a una battaglia di strada. Lo rende noto Ismet Sheikh Hasan, ufficiale delle forze peshmerga curde, spiegando che i militanti stanno avanzando nonostante nuovi raid compiuti dalla coalizione internazionale nella notte. La città curda, che si trova nel nord della Siria, è sotto attacco dell'Isil da metà settembre. Parlando via telefono ad Associated Press dalla linea del fronte vicino a Kobani, Hasan riferisce che i combattenti sono a pochi chilometri di distanza. Non ci sono per ora conferme da Washington per quanto riguarda gli ultimi attacchi aerei, di cui tuttavia parla anche l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata