Isil, 10 peshmerga Iraq tornati in Turchia per preparare dispiegamento

Suruc (Turchia), 31 ott. (LaPresse/AP) - I 10 combattenti peshmerga iracheni giunti ieri nella città siriana di Kobani sono tornati in Turchia per preparare il dispiegamento della loro intera unità. Lo ha riferito un ufficiale curdo di Kobani, Anwar Muslim, spiegando che i 10 avevano discusso con comandanti locali di posizioni militari e strategie contro i militanti dello Stato islamico. L'intero gruppo dei peshmerga iracheni, composto da 150 uomini, dovrebbe partire dalla Turchia per Kobani ancora oggi. "L'ora zero non è stata ancora decisa, ma sarà oggi", ha riferito Muslim, intervistato telefonicamente da Associated Press. Muslim e l'Osservatorio siriano per i diritti umani hanno riferito che ci sono stati pesanti scontri tra combattenti curdi e militanti dell'ex Isil nella città. "Abbiamo avuto dieci martiri nelle ultime 24 ore", ha fatto sapere l'ufficiale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata