Irlanda, presidente McAleese lascia dopo 14 anni: Triste ma soddisfatta

Dublino (Irlanda), 10 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente irlandese Mary McAleese si è detta triste di dovere lasciare il suo incarico, dopo 14 anni passati come capo dello Stato. Il suo ultimo impegno ufficiale è stato inaugurare oggi un ostello per senzatetto. McAleese e famiglia lasceranno la residenza presidenziale il giorno prima dell'insediamento di Micheal D. Higgins. "È un giorno triste, ma sento anche un grande senso di gratitudine", ha detto il presidente uscente, continuando: "Ogni mattina mi sono svegliata piena di gioia. Ho adorato ogni singolo giorno del mio lavoro". La 60enne McAleese, cattolica nata a Belfast, ha fatto della riconciliazione con i protestanti nordirlandesi il punto cardine della sua presidenza. Alcuni mesi fa aveva ospitato la regina Elisabetta II per la sua prima visita ufficiale in Repubblica di Irlanda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata