Iraq, venerdì vertice Ue sulle armi ai curdi

Parigi (Francia), 13 ago. (LaPresse/AP) - I ministri degli Esteri dell'Unione europea terranno venerdì una riunione d'emergenza per discutere della crisi in Iraq. I ministri cercheranno di stabilire una posizione comune del blocco a 28 sulle forniture di armi alle forze curde che combattono contro i militanti dello Stato islamico, e sugli aiuti umanitari per gli sfollati. Attualmente è in vigore un embargo europeo sulle armi per l'Iraq, ma il provvedimento lascia aperta la strada per la vendita o il trasferimento di equipaggiamenti all'esercito di Baghdad o alle forze internazionali in Iraq. L'invio diretto di armi alle forze curde potrebbe essere però considerato una violazione dell'embargo e di conseguenza serve una decisione dei ministri dell'Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata