Iraq, uomini armati sparano a Baghdad in 2 quartieri: 7 morti

Baghdad (Iraq), 31 lug. (LaPresse/AP) - Una macchina di uomini armati è sfrecciata attraverso una strada commerciale nel distretto di Ur a Baghdad, a predominanza sciita, e ha aperto il fuoco apparentemente a caso: cinque pedoni sono rimasti uccisi e altri nove feriti. Lo ha reso noto un poliziotto. Nel quartiere sudorientale di Nahrawan a Baghdad, un'altra area a maggioranza sciita, assalitori a bordo di un veicolo hanno sparato ad agricoltori che viaggiavano in un camioncino, uccidendone due e ferendone altri tre. Lo ha reso noto un altro poliziotto. Ieri un attentatore suicida ha fatto esplodere i suoi esplosivi tra fedeli sciiti che lasciavano una moschea nel quartiere di Baghdad di Hussainiya, uccidendo sette persone. Un'altra bomba ieri ha colpito una moschea sunnita nella città di Tuz Khormato, uccidendo quattro persone e ferendone altri quattro secondo la polizia locale. Questi attacchi hanno portato a 23 il bilancio dei morti di ieri dovuti a sparatorie ed esplosioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata