Iraq, trovati 3 corpi in quartieri sciiti a Baghdad

Arbil (Iraq), 24 giu. (LaPresse/AP) - In Iraq le autorità hanno ritrovato i corpi di tre uomini colpiti con arma da fuoco alla testa e al petto, con le mani e i piedi legati, in tre quartieri sciiti a Baghdad e nei suoi dintorni. Lo hanno reso noto le autorità, aggiungendo che i cadaveri erano stati abbandonati nelle strade, e che le vittime erano vestite con abiti civili e sembravano avere circa 30 anni. Un funzionario medico ha confermato la notizia. Entrambe le fonti hanno parlato a condizione di anonimato perché non autorizzate a diffondere informazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata