Iraq, Stato islamico smentisce di aver perso controllo di diga Mossul

Baghdad (Iraq), 18 ago. (LaPresse/AP) - Lo Stato islamico ha smentito di aver perso il controllo della diga di Mossul, che sarebbe stata ripresa dalle forze irachene e curde.

In un comunicato pubblicato online il gruppo militante ha definito le affermazioni del governo di Baghdad come "una semplice guerra di propaganda".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata