Iraq, scontri tra militanti e soldati a sud Baghdad: morti 21 militari

Baghdad (Iraq), 28 giu. (LaPresse/AP) - Almeno 21 soldati e decine di combattenti estremisti sono morti in scontri tra le forze di sicurezza irachene e gli insorti sunniti a sud di Baghdad. La polizia riporta che gli scontri sono durati ore vicino a Jurf al-Sakhar, a circa 50 chilometri dalla capitale. La città è prevalentemente sunnita. Molti combattenti islamisti sono stati catturati. Fonti ospedaliere hanno confermato il bilancio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata