Iraq, saliti a 8 i morti per attentato suicida in Green Zone a Baghdad

Baghdad (Iraq), 17 set. (LaPresse/AP) - Sono salite a otto le persone rimaste uccise e a 31 quelle ferite nell'attentato suicida di mattina nella Green Zone di Baghdad. Lo comunicano fonti ospedaliere, precisando che tra le vittime dell'esplosione ci sono tre ufficiali di sicurezza. I feriti comprendono il deputato iracheno Habib al-Turfi, due guardie del corpo e diversi membri delle forze di sicurezza. L'autobomba con a bordo l'attentatore è saltata in aria nell'ora di punta mattutina nei pressi del ponte sul fiume Tigri, che collega il distretto di Karradah alla Green Zone. Nell'area, molto sorvegliata, hanno sede la maggior parte degli uffici governativi, il Parlamento, diverse ambasciate e missioni straniere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata