Iraq, sale a quasi 100 morti il bilancio negli scontri

Baghdad (Iraq), 5 ott. (LaPresse/AFP) - Il bilancio delle vittime delle proteste di massa a Baghdad e nelle città del sud dell'Iraq è salito a 93, quando i disordini sono entrati nel suo quinto giorno, ha affermato la commissione parlamentare per i diritti umani.

Quasi 4mila persone sono rimaste ferite nel corso delle proteste contro la disoccupazione cronica, i servizi pubblici scadenti e la corruzione diffusa scoppiate nella capitale martedì, ha detto la commissione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata