Iraq, Russia: Attacco potrebbe indurre l'Iran a produrre arma nucleare

Baghdad (Iraq), 3 gen. (LaPresse/AP) - Il presidente della commissione per gli Affari esteri del Consiglio federale russo, Konstantin Kosachev, ha definito il raid americano in Iraq "un errore" che potrebbe essere un "boomerang per i suoi organizzatori". Kosachev in un post su Facebook ha detto che l'attacco ha distrutto l'ultima speranza di risolvere le questioni relative all'accordo sul nucleare iraniano. "L'Iran potrebbe accelerare la produzione di un'arma nucleare ora, anche se non aveva intenzione di farlo prima", ha detto Kosachev.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata