Iraq, residenti: Stato islamico conquista diga vicino Mosul

Baghdad (Iraq), 7 ago. (LaPresse/AP) - I militanti dello Stato islamico hanno conquistato la più grande diga dell'Iraq, vicino alla città di Mosul. Lo rendono noto i residenti.

Secondo quanto riferito dai residenti, i jihadisti hanno preso d'assalto la diga in un'ora. Era una settimana che lo Stato islamico combatteva con i peshmerga curdi locali per il controllo della diga, che si trova sul fiume Tigri. IL governo iracheno non ha ancora rilasciato dichiarazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata