Iraq, raid turchi contro i curdi: la gente abbandona i villaggi

Le operazioni di Ankara mettono in fuga la popolazione cristiana

(LaPresse) - Proseguono in Iraq le operazioni militari turche contro i miltanti curdi del Pkk. Da mesi Ankara bombarda le postazioni dei guerriglieri nei pressi del confine, causando l'abbandono dei villaggi da parte degli abitanti della zona, in particolare quello di Sheranish, a maggioranza cristiana. "Hanno bruciato le nostee fattorie e bombardato anche il nostro villaggio, quindi siamo scappati", raccontano gli abitanti.