Iraq, Pompeo sente presidente Salih: Ora de-escalation

Milano, 3 gen. (LaPresse) - Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha parlato oggi con il presidente iracheno Barham Salih. Pompeo "ha discusso - si legge in una nota diffusa dalla portavoce del dipartimento di Stato Morgan Ortagus - della recente decisione del presidente Trump di intraprendere azioni difensive in risposta alle minacce imminenti contro il personale americano. Il segretario ha chiarito che gli Stati Uniti restano impegnati nella de-escalation. Il presidente Salih ha concordato sulla necessità di ridurre le tensioni nella regione. Il segretario ha ribadito l'impegno degli Stati Uniti nei confronti di un Iraq sovrano e indipendente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata