Iraq, Muqtada al-Sadr:Stop attacchi a truppe Usa per consentire ritiro

Baghdad (Iraq), 11 set. (LaPresse/AP) - Il leader religioso sciita iracheno Muqtada al-Sadr ha ordinato la fine degli attacchi alle truppe Usa, così che possano andarsene dal Paese e il loro ritiro non sia rallentato. Ha inoltre chiesto che tutte le forze americane lascino l'Iraq entro la fine dell'anno, come pianificato, avvertendo che in caso contrario potrebbero diventare vittime di nuova violenza. Lo ha fatto sapere in una dichiarazione pubblicata sul proprio sito web. "Visto il mio desiderio che l'indipendenza dell'Iraq sia raggiunta e che il ritiro delle forze di occupazione dalla nostra terra si concluda, mi sento in dovere di fermare le operazioni militari della resistenza irachena, fino a quando il ritiro degli invasori sarà completato", si legge nel comunicato. Al-Sadr ha messo in guardia: "Se il ritiro non avverrà, le operazioni militari saranno riprese in maniera nuova e rafforzata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata