Iraq, Mogherini: Con avanzata Isis a rischio stabilità regione

Roma, 20 ago. (LaPresse) - L'avanzata di Isis in Iraq mette a "rischio la stabilità della regione, che per noi è strategica, la sicurezza nazionale, e un principio, quello della convivenza delle differenze in uno stesso territorio". Così la ministra degli Esteri, Federica Mogherini, nel corso della sua audizione davanti alle commissioni riunite Affari esteri e Difesa di Camera e Senato, sui recenti sviluppi della situazione in Iraq anche con riferimento agli esiti del Consiglio straordinario dei ministri degli esteri dell'Unione europea del 15 agosto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata