Iraq, manifestanti danno fuoco a consolato iraniano

Najaf (Iraq), 27 nov. (LaPresse/AFP) - I manifestanti hanno dato fuoco questa sera al consolato iraniano nella città santa sciita irachena meridionale di Najaf, a due mesi dall'inizio della più grave crisi sociale del Paese in decenni. Dal 1° ottobre, i manifestanti in Iraq - un Paese a maggioranza sciita, come il suo vicino Iran - hanno chiesto la caduta di un governo centrale che vedono irrimediabilmente corrotto e sotto scacco di Teheran.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata