Iraq, leader Isil al-Baghdadi si mostra in video per la prima volta

Baghdad (Iraq), 5 lug. (LaPresse/AP) - Un video diffuso on line mostra per la prima volta il leader dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isil), Abu Bakr al-Baghdadi, mentre tiene un sermone nella città irachena di Mossul. Al-Baghdadi non si era quasi mai mostrato in pubblico e di lui esistono poche immagini. Il video è stato diffuso da un sito web spesso utilizzato dal gruppo militante, e non è possibile confermare in maniera indipendente che la persona che tiene il sermone sia veramente al-Baghdadi.

Il video porta il marchio di al-Furqan, ramo del gruppo incaricato delle comunicazioni. Vi si vede l'autoproclamato leader del Califfato islamico nei territori tra Siria e Iraq, vestito con abiti e un turbante nero, salire lentamente sul pulpito della moschea di Mossul, città che il gruppo estremista ha preso lo scorso mese. Poi, al-Baghdadi chiede a tutti i musulmani di promettergli fedeltà. Un alto ufficiale dell'intelligence irachena fa sapere di aver analizzato il video e di poter confermare l'identità del leader del gruppo. A sostegno ci sarebbe anche l'arrivo, ieri, di un convoglio di veicoli a Mossul, dove nel frattempo la rete dei telefoni cellulari veniva bloccata. È poi stata sbloccata quando il convoglio se ne è andato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata